REMBRANDT HARMENSZOON VAN RIJN (1606-1669)

L’ANGELO APPARE AI PASTORI 1634

Acquaforte, mm 260×218. Stato: IV/VI

Buona impressione nel quarto stato di sei, prima della rilavorazione nella zona del ponte che sfuma in lontananza. Esemplare in ottimo stato di conservazione completo di buoni margini oltre l’impronta del rame. Prova stampata su carta vergellata databile al ‘700. Si segnalano alcune macchie di foxing. Al verso timbro di collezione non riscontrato sul Lugt.

Quest’opera è la prima scena notturna realizzata da Rembrandt all’acquaforte, quindi segna un momento di notevole importanza nell’opera incisoria dell’artista che tanto ha trattato nei dipinti e nelle incisioni successive il tema della notte. L’inserimento dei personaggi in questa poca luce soffusa induce l’artista a scoprire nuovi contrasti tonali. Questa incisione influenzerà tutto il periodo tra il 1640 e il 1650 quando Rembrandt, attraverso l’acquaforte e la puntasecca, crea i suoi neri vellutati. Sulla sinistra, tra le nuvole, una schiera di putti guidati da un angelo illumina le figure dei pastori e del loro gregge in basso a destra che scappano timorosi all’apparizione.

Bibl: Hollstein 120
Contattaci per ulteriori informazioni

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU