PIETRO TESTA (1611-1650)
IL GIOVANE TRA VIZIO E VIRTU’

Acquaforte, mm 385×516. Stato: II/III

Ottimo esemplare di questa lastra considerata tra le più riuscite dell’artista. Prova ricca di toni, stampata su carta vergellata avente filigrana “Agnello pasquale in doppi cerchio”, databile all’ultimo quarto del ‘600. Il foglio conserva piccoli margini oltre l’impronta del rame ed è in perfetto stato di conservazione. Non si segnalano restauri.

Bibl: Bartsch 32
Euro: 900

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU