MARTIN SCHONGAUER (1440-1491)
L’ARRESTO DI CRISTO 1480 circa

Bulino, mm 164×116

Buona prova di questo raro foglio databile ancora al XV secolo.

Prova stampata su carta vergellata avente filigrana “P Gotico con corona” simile a Briquet 8780 databile dal 1463 agli anni ’70 circa.

Si segnala la mancanza cartacea reintegrata di una fascia in alto di 4 mm corrispondenti alla punta della lancia e altri restauri ben eseguiti in corrispondenza della botte a destra. Considerata la rarità del foglio, l’opera è da ritenersi di grande interesse collezionistico.

In questo passo Cristo è al centro accerchiato dai soldati. Le figure sono legate tra loro, si accalcano in una perfetta resa della scena in uno spazio coerente e ben delineato attraverso segni sapienti che definiscono personaggi ed espressioni dal sapore tardogotico. La concitazione è alta mentre in primo piano Pietro taglia l’orecchio a Malco.

In queste stampe si rifà a tradizioni germaniche per esprimere il pathos e la tortura portando le figure in superficie. I tratti del bulino si allungano a creare dei segni più puliti e delle forme più eleganti.
Schongauer trasmette emozioni attraverso le espressioni e il linguaggio del corpo delle sue figure e attraverso i loro gesti e atteggiamenti verso il soggetto centrale, il corpo di Cristo. Straordinaria la figura a  sinistra che esce di scena in un groviglio di corpi.

Bibl: Hollstein 20; Lehrs 20
Euro: Contattaci per ulteriori informazioni e foto dettagliate

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU