LUCIO DEL PEZZO (1933-2020)
TIMBRO 1965

Legno su cartone firmato in basso al centro dall’artista e datato 1965.

L’artista lavorava con assemblaggi di vari oggetti, tra cui frammenti di stampe e immagini popolari.

Negli anni ’60 prediligeva pannelli geometrici monocromi, sui quali inseriva mensole o scavava la superficie. Nelle sue pitture-oggetto e nei suoi assemblages è sempre presente l’aspetto ludico. Un linguaggio che ne ha fatto uno dei principali interpreti della Pop Art italiana.

Euro: 800

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU