LUCAS VAN LEYDEN (1494-1533)
CRISTO COME UOMO DEI DOLORI 1517
Bulino, mm 118×76. Stato: unico

Bellissima prova monogrammata e datata di questo raro soggetto del maestro olandese. Il bulino descrive con segno graffiato tipico di Luca di Leida tutti gli strumenti della passione. Flagello, dadi, verga, pinze, tenaglie vengono indagate con sicurezza. Il corpo di cristo si staglia perentorio a mezzo busto. La grammatica segnica permette a Luca di Leida di rendere un’ampia gamma di sfumature e intensità luminose.

L’impressione è completa di tutta la parte incisa, stampata su carta vergellata databile al ‘500. Si segnalano alcuni assittugliamenti al verso.

Bibl: Hollstein 76
Euro: 800

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU