GIUSEPPE DIAMANTINI (1621-1705)
LA CADUTA DI ICARO 1670 circa

Acquaforte, mm 279×208. Stato: unico

Bellissima prova di questo soggetto mitologico dell’artista di Fossombrone.

Il foglio si presenta completo alla parte incisa, in ottimo stato di conservazione, ma mancante del distico in basso.
Prova stampata su carta vergellata databile alla seconda metà del Seicento.
Il segno di Diamantini è rapido, libero e senza pentimenti, caratterizzato da linee e zone di puntinato per la resa delle ombreggiature. La morsura è leggera e il risultato è fluido.
Da segnalare in basso al centro un timbro di collezione non riscontrato sul Lugt.

Bibl: Bartsch 53
Euro: 480

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU