GIUSEPPE DE NITTIS (1846-1884)
La signora dallo scialle turco 1873

Acquaforte, puntasecca e interventi a rotella, mm 215 x 284 (500×625 la cornice)

Acquaforte firmata e datata in lastra in basso a sinistra dal maestro. Superba prova ante litteram, avanti le scritte di edizione del IV stato, quello definitivo pubblicato a Parigi nel 1974 dall’editore Cadart nell’Album de L’eau-forte moderne al n.15. Tutte le impressioni precedenti sono da considerarsi delle prove di stampa. Si può infatti documentare la progressiva ricerca dell’effetto di contrasto e luce cercata con un continuo lavoro sul rame e in fase di stampa.

Di Noia in “De Nittis Incisore” evidenzia infatti la ricerca tonale nei rinforzi a puntasecca e con tratteggi paralleli e incrociati nella zona superiore dell’ombra che circonda la figura, tali da rendere “quasi impalpabile il passaggio dall’inciso al foglio bianco”.

Tutte le incisioni appartengono al periodo parigino ed alcune portano la data ’73 e ’74.
In questa stampa vediamo rappresentata una donna sdraiata di tre quarti su un sofà. La figura è circondata da una rete di segni che accentuano la luminosità del volto della donna. Le ginocchia sono scoperte a suggerire la posa spontanea, “rubata” dallo sguardo fuggente dell’artista, maestro della pittura dal vero.
Opera in perfetto stato di conservazione con margini intonsi. Gli esemplari con queste caratteristiche sono da considerarsi rari.

Bibliografia: Fiorani-Dinoia, De Nittis incisore, 1999, n.12.
Euro: Contattaci per ulteriori informazioni

STUDIO FABRIZIO PAZZAGLIA

Ci occupiamo di Arte grafica dal 1999.

DOVE SIAMO

Via Calzapalla, 1
61029 Urbino (PU)

CONTATTI
SEGUICI SU